martedì 9 febbraio 2016

Sformato di patate




C'era una volta la ricetta di uno sformato con un cuore di scamorza filante...Ma le favole qualche volta dopo tante avventure hanno un lieto fine e si possono raccontare con un sorriso, cambiando qualche particolare, altrimenti che favole sarebbero? 
Questo è il racconto di un piatto "trasformato" con successo dalla bacchetta magica della cuochina intollerante - anche se naturalmente chi vuole può realizzarlo con il formaggio secondo tradizione e godersi il risultato!

Ingredienti per 4 persone

800 g di patate
una salsiccia (per me salamella mantovana)
4 funghi champignon
3 fettine di prosciutto crudo
un uovo
pane grattugiato
abbondante parmigiano
uno spicchio d'aglio
olio evo
sale

Lessate le patate con la buccia, poi pelatele e passatele allo schiacciapatate. Fate intiepidire e nel frattempo sminuzzate la salsiccia privandola della pelle. 
Pulite i funghi, tagliateli a fettine sottili e saltateli in padella con un po' d'olio e uno spicchio d'aglio che poi leverete a cottura ultimata.
Preparate uno stampo da plum cake e rivestitelo con carta da forno inumidita. 
Create un impasto lavorando le patate, la salsiccia, i funghi, l'uovo intero, una manciata di parmigiano e il sale. 
Trasferite lo sformato nello stampo, livellate bene e spolverate la superficie con pane grattugiato e parmigiano. Cospargete ancora con funghi, altro parmigiano e le fettine di prosciutto crudo. 
Infornate a 180° per circa mezz'ora. Terminata la cottura, lasciate raffreddare per qualche minuto e sformate il tortino su un piatto.
Lo sformato di patate è molto buono anche il giorno dopo e si può preparare in anticipo se attendete ospiti e avete poco tempo.

11 commenti:

  1. Ciao Anna, grazie di essere passata da me e di esserti unita :-) ricambio davvero con molto piacere,il tuo blog è delizioso e questo sformato di patate.. mmmm ... .guarda anche a quest'ora mi hai fatto venire un'acquolina pazzesca :-) a presto!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per i complimenti! Sono contenta di averti fra i miei lettori!

    RispondiElimina
  3. Hai ragione il giorno dopo è buonissimo!!! E' molto bella questa versione con i funghi! Se arriva il bel tempo questo sformato diventa il re dei picnic!! Grazie Anna per esserti unita ai miei lettori! Un abbraccio e buona domenica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marina,
      grazie per il commento e per l'idea del picnic: non ci avevo pensato! Sono contenta di avere una "lettrice" brava come te :-)
      Un abbraccio!

      Elimina
  4. Ciao Anna, eccomi qui pronta a visitare il tuo gustosissimo blog, grazie per l'invito, adoro i blog di cucina ci trovi sempre qualcosa di sfizioso da preparare......mi sono unita ai tuoi amici....buona domenica....kiss!
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena,
      sei la benvenuta. Sarà bello curiosare nei rispettivi blog a caccia di nuove ispirazioni e idee!
      Buon S. Valentino e un bacione!

      Elimina
  5. Eccomi! Bellissimo blog complimenti :)

    RispondiElimina
  6. Grazie Laura, ti aspettavo!!! Benvenuta nel mio angolino!

    RispondiElimina
  7. Ciao Anna,
    grazie per essere passata da me.....ed eccomi qua, a ricambiare la visita ....e a segnarmi con molto piacere ai tuoi lettori!! Mi piace da te, ho trovato già molte ricette molto molto invitanti!!!!
    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  8. Che buono ...adoro i sformati saporiti come questo!
    ciao ...un bacio

    RispondiElimina
  9. Grazie Nico, se lo provi fammi sapere!
    Un bacio anche a te, buona serata!

    RispondiElimina

 

Un Girasole In Cucina Template by Ipietoon Cute Blog Design