martedì 8 marzo 2016

Penne con fave, maggiorana e lardo di Arnad


Dedico questa ricetta a me e a tutte le donne con il loro coraggio, la loro bellezza e la passione che mettono in quel che fanno - alle bambine che schiuderanno i loro sogni per diventare donne, a quelle che portano i segni dell'età sul corpo ma mantengono lo spirito saldo. Sono fiera del mio amore per i dettagli e delle mie piccole manie, della mia casa piena di teiere, delle volte in cui me la prendo per difendere qualcuno o per un'ingiustizia, e sono fiera di avere amiche donne che comprendono come mi sento - tutti i giorni dell'anno!

Ingredienti per 2 persone

140 g di penne
400 g di fave fresche, peso con i baccelli
tre fettine di lardo di Arnad
maggiorana
aglio
due cucchiai di olio d'oliva
sale

Sgusciate le fave fresche e cuocetele in acqua bollente. Scolatele, togliete le bucce e passatele in una padella in cui avrete fatto scaldare l'olio con uno spicchio d'aglio. Levate l'aglio, insaporite e aggiungete la maggiorana e il lardo di Arnad tagliato a tocchetti o a piccole strisce sottili. Aggiustate di sale.
Cuocete le penne al dente e dopo averle scolate versatele nella padella con le fave, la maggiorana e il lardo.
Servite subito. Se vi piace, potete aggiungere una grattugiata di pecorino stagionato, io non l'avevo in casa ma trovo che stia molto bene.



18 commenti:

  1. cara ma che buone queste penne ma lo sai che non ho mai pensato di abbinarle alle fave? :) la tua ricetta davvero invitante!!
    buon 8 marzo.......... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono passata da te a fare un salto per vedere cosa c'era di buono in tavola :-))) A presto!

      Elimina
  2. Che ricco piatto molto gustoso, anch'io ci vedo bene il pecorino.....
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, oggi sono andata a comprare il pecorino così posso ripetere l'esperimento :-)
      Buona serata, baci!

      Elimina
  3. Ciao Anna, eccomi a festeggiare con te tutte le donne e la donna che tu sei! Dividiamoci questa meravigliosa pasta e sorridiamo al mondo :) Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carla, ricambio il sorriso universale e virtualmente anche il piatto di pasta! Grazie per la condivisione...
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Un primo semplice e gustoso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nico, si fa in pochi minuti e il risultato è garantito!

      Elimina
  5. Lo trovo delizioso questo piatto primaverile, è un'ottima proposta per condire la pasta in questa stagione.
    Un saluto da Gabry

    RispondiElimina
  6. Che buone queste pennette una vera delizia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le ho inventate sulla base della ricetta con fave e maggiorana avendo un pezzettino di lardo regalato da parenti valdostani!
      Grazie per il commento, a presto

      Elimina
  7. Ma che bella pasta!!!! che bei colori.. Adoro le fave, ed essendo una romana doc le consumo in abbinamento al pecorino.. ma la tua ricetta con lardo e maggiorana mi ispira parecchio! Buon sabato Anna.. e grazie di essere tornata a trovarmi :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia,
      ho assaggiato le fave con il pecorino proprio a Roma e da allora è nato un amore :-) Qui al nord non si consumano molto e sono poco conosciute ma a me piace spaziare da una regione all'altra, così ecco questa ricetta!
      Buon weekend e un abbraccio

      Elimina
  8. Ciao Gabry,
    questa pasta in effetti è semplice da fare e gustosa. Mi sono unita ai tuoi lettori per non perdere nessuna delle tue ricette!
    A presto

    RispondiElimina
  9. Che bella ricetta, piena di colori e di profumi, oltre che di sapori! Brava!

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  10. Grazie per i complimenti cara Monica. Prediligo le ricette semplici e veloci per mettere in tavola qualcosa di buono anche quando c'è poco tempo! Buona giornata!

    RispondiElimina
  11. Che buone le fave! ora che ci penso è un bel po' che non le preparo, deliziosissma questa pasta Anna.
    Un bacio petaloso
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bacio petaloso è un vero portafortuna! Grazie per il commento Marina, a presto!

      Elimina

 

Un Girasole In Cucina Template by Ipietoon Cute Blog Design