mercoledì 6 aprile 2016

Un classico...la torta di riso


Questa torta è un grande classico. Non l'avevo mai assaggiata prima e dopo averne letto su un numero de "La cucina italiana" ho voluto provarla con il latte di soia, diminuendo anche il numero di uova, prima che faccia troppo caldo per avvicinarsi al forno... L'idea delle amarene è venuta invece ispirandomi alle numerose ricette presenti in rete. Che altro dirvi? La consistenza è particolare ed è molto nutriente, quindi da consumare con moderazione, ma qui a casa è piaciuta!

Ingredienti per 4 persone

250 g di riso Originario
1 litro abbondante di latte di soia
130 g di zucchero
3 uova
una decina di amarene sciroppate
un pizzico di sale

Cuocete il riso nel latte. Dopo una quindicina di minuti aggiungete lo zucchero e il sale. Occorrerà almeno mezz'ora perché il riso assorba tutto il latte.
Fate raffreddare il composto di riso e latte e aggiungete le uova e qualche amarena, io ne ho messe poche per non rendere la torta eccessivamente dolce. Mescolate e versate in una teglia ricoperta con la carta da forno. 
Infornate per circa trenta minuti a 180° e servite la torta di riso decorandola con le amarene rimaste e il loro sciroppo.

12 commenti:

  1. la adoro! è il cavallo di battaglia di mia nonna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Linda!!! E' bello ritrovare le tradizioni di casa nelle ricette...Un abbraccio a presto

      Elimina
  2. Non l'ho mai assaggiata ma deve essere veramente eccezionale! Brava! Besos
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente è una torta dalla consistenza particolare, non l'avevo mai assaggiata ma il risultato non mi ha deluso, anzi :-)
      Baci e buon finesettimana

      Elimina
  3. Non l'ho mai preparata ma mi ha conquistato, da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la provi fammi sapere, sono contenta di condividere le mie ricette!

      Elimina
  4. Mi piacciono molto i dolci di riso! Complimenti Anna, la tua torta è tanto invitante e golosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara,
      è stato il mio battesimo con un dolce di riso e sono rimasta soddisfatta. Grazie per i complimenti!
      A presto e buona serata!

      Elimina
  5. Questa torta sa di tanto buono, ha un aspetto molto invitante !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa torta sa di casa e riempie la cucina di un buon profumino di riso e amarene...
      Baci e grazie

      Elimina
  6. Questa torta la faceva sempre mia mamma...però con il latte vaccino e senza amarene! La tua ricetta mi ispira tantissimo, proverò, grazie!
    ps. anche il tuo nome è bellissimo e...ricorda assolutamente l'estate :-)
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  7. Grazie Irene,
    a volte le ricette evocano ricordi ed è un piacere tramandarle. Se la provi fammi sapere.
    Un abbraccio

    RispondiElimina

 

Un Girasole In Cucina Template by Ipietoon Cute Blog Design